• suche
Foto: Ursel Haaf

FAQ

  • Cosa significa "focolari" ?

La parola "focolare" è presa nel senso di simbolo della casa stessa e dell’intimità familiare. Rimanda al clima di intesa e di calore che si trova in una vera famiglia. Fu la popolazione di Trento a dare questo nome alla comunità nascente attorno alla fondatrice, Chiara Lubich.

  • Chi dirige il Movimento dei Focolari ?

Alla direzione del movimento sta un Consiglio Generale con una donna come Presidente. Il consiglieri rimangono in carica per sei anni con la possibilità di assumere un secondo mandato di altri sei anni.  L’attuale  Presidente è l’italiana Maria Voce.

  • Come si finanzia il Movimento dei Focolari?

I membri delle comunità, i focolarini, sovvengono alle loro necessità mediante il loro lavoro. La maggior parte dell’impegno nelle attività del movimento è di carattere volontario e sostenuto da donazioni. In alcuni casi ci sono sovvenzioni ecclesiastiche o statali  in particolare per le attività giovanili.

  • Quante persone fano parte del Movimento dei Focolari?

Il Movimento è presente in 194 paesi. Conta circa 120.000 membri interni e un milione e mezzo di aderenti e simpatizzanti. L’irradiazione della spiritualità è difficilmente quantificabile.

  • La Chiesa cattolica ha approvato il Movimento dei Focolari?

Si, il Movimento dei Focolari è stato approvato per la prima volta nel 1962 dalla Chiesa Cattolica con il nome - scelto da Chiara Lubich - di Opera di Maria. Ci sono poi stati diversi aggiornamenti degli statuti in seguito agli sviluppi del Movimento. L’approvazione definitiva degli statuti porta la data del giugno 1990. Nel decreto di approvazione del Pontificio Consiglio per i Laici si legge: « Il Movimento si è sviluppato in conformità al suo carisma ed è cresciuto in estensione e maturità.  In tal modo ha apportato alla Chiesa abbondanti frutti spirituali ed al mondo una credibile testimonianza d’unità».

  • Il Movimento dei Focolari è solo per cattolici?

No, tutti possono aderire al Movimento dei Focolari. Ne fanno parte cristiani di ogni confessione, fedeli di tutte le religioni  e persone di varie convinzioni che non si riconoscono in un credo religioso.

  • Cos’è la Mariapoli?

La Mariapoli, etimologicamente ‘città di Maria’, è un appuntamento tipico del Movimento dei Focolari. Persone delle più varie provenienze, giovani, adulti e bambini, si radunano allo scopo di vivere un’esperienza di fraternità alla luce dei valori universali del Vangelo. Le Mariapoli hanno luogo ogni anno in diversi paesi, a volte sotto il titolo di “vacanze insieme" – ed hanno come linea di condotta la ‘regola d’oro’ che invita a fare agli altri ciò che si vorrebbe fosse fatto a sé stessi.

  • Come far parte del Movimento dei Focolari?

La prima condizione di appartenenza al Movimento è condividerne lo spirito ed applicarlo alla propria vita quotidiana. Se si desidera approfondirne la spiritualità e partecipare alle diverse iniziative esistenti o ad incontri di formazione si può prendere contatto con la comunità dei focolari più vicina (per la Svizzera italiana: scrivere a  news@focolari.ch).

  • Come entrare in contatto con il focolare più vicino?

Vedi sotto Contatto in questo sito (posta elettronica per la Svizzera italiana:  news@focolari.ch).

  • Come essere informati delle attività del Movimento dei Focolari ?

Vedi  sotto Agenda in questo sito.